Pierluigi Rossi

Il peso? Dipende

Tag: piede

Almeno un piede fuori

Assicurarsi di tenere sempre

almeno un piede fuori.

Il consiglio non è la resa.

 

Se poi, come succede, è una finestra,

sia anche alta, irraggiungibile,

l’altezza proietta e carica la sua luce.

Annunci

Tre periodi

Non è l’unico a smarrirsi per farsi conteggiare fra i dispersi.

###

È un’illusione che la riva scappi da sotto i piedi.

###

Il contorno di boa e piume di struzzo

nel culo ricade sull’autore.

Che relazione c’è

Che relazione c’è

fra commozione e indignazione?

Si tratta forse di una Legge?

Da sciamano, percepisco

un brontolio di dubbi, una lingua

rudimentale, quasi e-

esclusivamente fàtica.

 

Siamo sempre lì,

su una spiaggia,

sul limitare di un deserto,

ai piedi di una montagna,

sulla riva di un fiume,

su un ciglio come una lacrima.

La baracca sta in piedi da un po’

La baracca sta in piedi da un po’, dunque

si azzarda che duri ancora e chissà

per quanto (è davvero comprensibile?).

Se si tornerà indietro a cercare le tracce

del passaggio, però, si resterà

delusi, perché il principio è il principio –

quella specie di sfrontata verginità muta.

Il ricordo acceca

Il ricordo acceca,

inutile aspettare la notte,

una nuvola di lepidotteri

smazza i pensieri.

 

Poi abbiamo pazientato,

ci ricordiamo, ma è subito

finita, con un motto

di spirito, lì, fra i piedi.

 

Impossibile, adesso,

contare

i movimenti. Un grano

dopo l’altro, infatti.

De Chirico si rigira

Avrei bisogno del fiato

di Flaubert, penso, mettendo

piede in biblioteca.

Qualora mi venisse proprio

voglia di descrivere

a prescindere (qui, il povero

De Chirico si rigira).

Assestamento, direi

Assestamento, direi, delle mappe.

Succede sotto i piedi.

Un movimento è in rapporto a un movimento –

l’ipotesi di un movimento in rapporto

all’entropia, non regge.

Il fiume

Il fiume è fluito

fin qui, ai miei piedi,

generoso – mi ha lambito

(pardon) le caviglie.

 

Sempre a parlare, quasi

che fosse questo il punto!

 

Pensare, cioè, potrebbe essere

come uscire di casa un giorno

qualunque, lasciando perdere.

 

…Sostando

nel pied-à-terre,

con tutto l’agio,

e no – no burbanze.

 

Le tracce sono importanti

Le tracce sono importanti,

un’idolatria, sotto

i piedi, un prato

di margherite –

Cos’è un punto? Anche lui, niente.

Pseudo-reference

Forse (…già, forse…), qualcosa

questa volta non va e bisogna

risarcire il guasto e pagare

sull’unghia – toh, ecco anche

un piede, un braccio, un orecchio.

Il sembiante può al massimo celare

una frana imminente del soggetto.