Pierluigi Rossi

Il peso? Dipende

Tag: foglia

Se prendi una cosa

Se prendi una cosa,

qualunque cosa,

mettiamo una foglia,

dopo che l’hai presa

puoi anche chiamarla

come vuoi: casa, buco,

scarpa.

Annunci

Dal buio

Dal buio, dalla bassa

risoluzione, impreparati, forse,

all’effetto – carrellata all’altezza

delle caviglie, concentrata

sulle foglie d’erba, e dunque sfocata

all’infinito, che forse è un fiume,

forse un mare, forse

poca acqua (una pozzanghera).

O forse similpelle.

Altri

Altri tempi, altri orizzonti,

altri inseguimenti, altri agguati,

altri ospiti, altri pezzi, altri

sassi, altre foglie d’erba.

Dicono che nevicherà

Dicono che nevicherà

ma io so chi l’ha spifferato, però

ci credo, non mi costa troppo.

 

Nel folto fuori stagione,

un brivido di ortiche e foglie d’erba

prova di un transito animale.

Mi ricordo che domani cadranno

Mi ricordo che domani cadranno

le foglie e che

tutti  ridurranno le prestazioni.

Perfino le foglie

Perfino le foglie fanno rumore quando cadono

ho scritto il dieci dicembre duemilasedici

(c’è la data in testa all’unico verso).

Lo ricordo adesso per qualche ragione

che purtroppo o per fortuna non mi riesce

di precisare. Non c’entra o almeno

è un modo laterale di affrontare il problema

(io odio la parola “problematica”, come, credo,

De Chirico odiava ” foschia” e “…”*).

 

 

*Appena me ne ricordo, inserisco la parola e cancello questa nota.

Non sarà diverso dal solito

Non sarà diverso da solito –

perché anche

quando cade

(non solo, cioè, quando fruscia),

una foglia fa rumore.

 

Non si dice di perdere

il filo, sono le storie

che rinculano.

Hai notato

Hai notato, in queste prime mattine di gelo,

la scorza di acuminati micro-cristalli

lungo i risvolti delle foglie morte?

 

Viene di pensare a una mossa difensiva –

nel caso più drammatico, a un estremo

tentativo di sovvertire i rapporti di forza.

Frittata

Ho smesso di scrivere,

sono andato in cucina,

come una furia

ho lavato il radicchio,

ho messo sul fuoco la padella grande

con un po’ d’olio, quando questo

ha preso a fumare,

ho buttato il radicchio

e ho cominciato a saltare (tr.);

intanto, ho rotto

tre uova nel piatto,

le ho salate, mescolate e infine versate

sulle foglie sfinite

dalla frittura. Quindi,

ho abbassato il fuoco e proseguito

per 6 minuti la cottura.

Posso

Posso, se voglio, farlo

io, di raccontare

il colore delle foglie, da qui

a tre mesi; e quando toccherà

a me, di vedere, sarà

qualcun’altro

a spacciare fandonie.