Pierluigi Rossi

Il peso? Dipende

Tag: buio

L’immagine

Divina Commedia: Inferno, V°, secondo cerchio: lussuriosi, featuring Paolo&Francesca: l’immagine del vortice che trascina eternamente le anime è così potente che mi sembra di riconoscerla in tantissime fattispecie simboliche – senonché, precisa Dante, è buio: Io venni in loco d’ogne luce muto (v. 28).

Annunci

Evitare le pause

Evitare le pause, anche minime, penso

a un muro liscio di unità di senso, perfino

la micro-soluzione superficiale sarebbe

un dispiacere per il congiunto.

 

Buio in cui indagare a tentoni

la dimensione strutturale, misurando

coi polpastrelli ogni tipo

di grandezza, fisica e simbolica.

Se

Se Rothko è la penombra, Burri è il buio?

Provo a raccogliermi

Provo a raccogliermi

col cucchiaino, sciolto

e sparso come sono.

Non ci sto tutto? Vada

per un’altra attesa

al freddo e al buio –

non vorrei mai, infatti,

lasciar credere

che mi si contenga.

Atto unico, in una breve battuta e una bellissima canzone

(Buio. Illuminazione zenitale di un attore nudo al centro del palcoscenico, a 6-7 metri dal proscenio.)

Personaggio: Non so davvero cosa dire, sono giorni in cui mi sembra quasi di rimpiangere il mio dolore, è una specie di dubbiosa benaccia, credo…

(Buio. Musica: My House, di Lou Reed.)

Non conosco opera più radicale

Non conosco opera più radicale

Partiamo dal buio delle radici

Il futuro non so

 

Una camera vuota all’improvviso

Basta un piano d’appoggio per spingere

E se viene viene

Fatto sta che il buio

Fatto sta che il buio

soccorre il niente –

sulle prime, se ne accorgono

in pochi, al momento

dell’agnizione, però, è mezzo-

giorno per parecchi.

Dove e quando il buio cessa

Dove e quando il buio cessa,

anche gradualmente,

uno shock comunque più

o meno forte, per cui

serve il biglietto.

La dimenticanza

Vedo due significati, grosso modo, nella dimenticanza (d).

Il primo, che sembra pacifico, la intende come una perdita, non diversamente dalla perdita per eccellenza rappresentata dalla morte.

Il secondo significato esclude che nella (d) qualcosa vada perduto. Dimenticare, anzi, qui, riesce piuttosto un’accumulazione e un metabolismo. Il ricordo che non riaffiora, cioè, non per questo non-è, se invece, nel buio peristaltico della memoria sotterrata, lavora chimicamente.

Guardare

Al buio è inutile.