Pierluigi Rossi

Il peso? Dipende

Mese: dicembre, 2018

IMG_20181231_210854

Annunci

IMG_20181231_132948IMG_20181231_132937IMG_20181231_132726

Se non fosse che si manifesta

– se non fosse che si manifesta

anche in forme teratologiche,

che si sposa volentieri

con l’errore e l’orrore.

Si può capire

Si può capire, no?,

che una o uno alzi la testa

per guardare sopra

la merda e magari oltre

la siepe.

Il Principe

Il Principe, facendo colazione, improvvisamente pensò: Ieri non ho cagato.

Il Principe alzò il sopracciglio sinistro, controllò che Theodor, in servizio al buffet, guardasse nel vuoto e gli chiese, con un segno convenzionale (un movimento minimo e indescrivibile del pollice destro), finocchio-crudo-a-velo-affogato-in-olio-e-pepe. Poi si guardò, chissà perché, il polso destro e aspettò quei cinque secondi.

Per via del pepe, chiese un Sauternes qualunque e una brocca di acqua di rubinetto.

Non c’è ragione di fuggire orchi

Non c’è ragione di fuggire orchi

o segnare la strada, è una limpida

 

dissipazione, una prova

di esistenza in vita.

 

No, è che mi torna in mente il sogno

in cui la piuma diventava il pugnale.

C’è posta #34

Car*, salvific* amic*,

tu lo sai come e quanto le feste ci imbarazzino, un daffare che non ti dico a equilibrare pesi, e pesi di ogni tipo, of course. Così, alla vigilia del nuovo anno, ti scrivo da certe montagne, Tibet, Ande, Alpi, forse, boh. Ho estinto il conto, insomma, per comprarmi questo biglietto no-look – e ora sono dove non so.

Auguri, ma per un anno che credo non sia lo stesso mio.

Grisou&Smog

IMG_20181221_144512

Grisou, il grigio, un anno, e Smog, la nera, cucciola ottimista.

Sapere

Sapere, così, su due piedi,

se sia solo la paura

o l’angelo in persona.

Poesia per il principio del 2019 #1

(Il gioco sarebbe postare le successive versioni di questo “progetto”, fino a quella definitiva del 31 dicembre; il problema è che oggi ne abbiamo già 28.)

 

Con l’anno entrante, esattamente il 10 di febbraio,

per l’anagrafe avrò sessanta primavere sulle spalle.

In sè, la cosa non significa niente, il solo significato

è una certa estetica rotonda, un po’ barocca – sai, quel genere

di capriole buono per confondere il principio con la fine.