Scacciare il ricordo è come scacciare lo straniero

di Pierluigi Rossi

Scacciare il ricordo è come scacciare lo straniero,

vuol dire che la pancia è tesa, che il limite

raggiunto è il termine ultimo della trattativa.

Annunci