Pierluigi Rossi

Il peso? Dipende

Mese: settembre, 2017

Alla posta di sequenze

Alla posta di sequenze

verbali anomale,

negli stormi del pensiero.

Annunci

Missing

IMG_20160806_131701

La pressione

Come alleviare

la pressione?! Soltanto

alzando il culo?!

In casi estremi

In casi estremi, ci si può anche

dire: Non ho fatto niente di male!

Qualche volta, per un po’, funziona.

Il male viene con l’ambizione di decidere –

altro, cioè, che assenso.

Anche quello contemporaneo

Il poeta, anche quello contemporaneo

(vivente, perfino giovane), ha nel sangue

il solito vecchio originario vizio

del muratore – carpentiere

che tira su case e giardini.

Per abitare, che è sinonimo di vivere.

Ogni appuntamento

(En passant, la pagliacciata del letargo è finita.)

 

Ogni appuntamento, ogni scadenza,

ogni bolletta, ogni data

è la morte – oggi l’ho visto bene.

 

Voglio dire che si muore arresi.

Segreta deriva

Quando il lettore incontra un’opera e un autore in cui si riconosce e insieme si trasfigura, qualche volta sperimenta una deriva, non propriamente critica e difficilmente esprimibile per dovere di modestia, in cui comincia a confrontare l’autore con la propria persona. Nel caso, oltre al semplice rispecchiamento narcisistico, c’è, mi sembra, anche una seria valenza conoscitiva – tipo che l’arco o il dettaglio biografico dell’autore funzionano come cartina di tornasole dell’arco o del dettaglio biografico del lettore.

Il preventivo

Questa sera il preventivo

è falso – dalla realtà, c’è tanto così.

Senza offesa, le spiegazioni

sono inutili, è tutto molto chiaro.

 

Si vocifera parecchio

di una diga, ma in almeno

n decenni, nessuno ne ha mai

lamentato gli effetti.

Sai quella sensazione di riuscire

(Che dire ormai?)

 

Sai quella sensazione di riuscire

a commettere, diligentemente,

tutti gli errori che servono per morire?

Uno straccio

(…peggio delle ciliege, ahimè.)

 

Alla vista, uno straccio

strizzato e asciutto,

al tatto, una scabrosità leggera,

al gusto, un’arsura,

all’odorato, polvere,

all’udito, silenzio.