E adesso

di Pierluigi Rossi

E adesso

che faccio? – mi chiedo, guardandomi

intorno come appena svegliato.

 

Adesso – mi chiedo,

sempre più sbigottito –

che manca l’argomento?!

 

Ma no – penso –, non mi sfiora

l’idea di tenere la bocca chiusa,

piuttosto mi volatilizzo.

Annunci