Il catalogo

di Pierluigi Rossi

A Maurizio Ferraris non verrebbe mai in mente di fare filosofia col martello. Nietzsche vede nella realtà un Museo del Sonno, ovvero una dimensione spettrale che al filosofo tocca di ridurre criticamente al suo niente costitutivo. Ferraris no, non vede nella realtà allucinazioni e spettri – lui, per cominciare, vede un catalogo del mondo.

Annunci