Hirst

di Pierluigi Rossi

Spero di andare a vedere Damien Hirst a Venezia. Fin d’ora, però, riconosco la bellezza del titolo: Tesori dal relitto dell’Incredibile.  Le immagini che ho visto, però, non mi convincono (ma io non ci vado matto, a me, di lui, piacciono gli squali in formalina, i cerchi e le farfalle mi fanno cagare).

 

Annunci