Mini romanzo. Scrivo due parole #142

di Pierluigi Rossi

Scrivo due parole, le prime che mi vengono, non voglio dire qualcosa di preciso, anche di me non me ne frega niente, è giusto per fare esercizio e dare agio alle dita di muovere la sfera e arabescare la pagina, da parecchio non mi serve un motivo.

Annunci