James Salter

di Pierluigi Rossi

Diciamo che l’ho messo alla prova (sto leggendo Una perfetta felicità, Guanda, traduzione di Katia Bagnoli, 2015) – sì, in italiano (in originale non so), la sua narrazione – spezzata, poetica, pindarica – tiene.

Annunci