Pierluigi Rossi

Il peso? Dipende

Avviso ai naviganti

Questo blog, naturalmente, usa dei cookie. Per saperne di più vedi la Privacy Policy di Automattic.

Haiku cartesiano

In un sistema ics,

ìpsilon! – Specie

di zanzara imparabile.

Sarebbe stupido

Sarebbe stupido

darmi ragione, penso,

dato che, come individuo,

sono solo una parte.

 

(Per un pensiero del genere, però, ci vuole

almeno una minima quota

di ebbrezza, l’infra-

struttura, appunto, che regola l’hybris.)

Che ci vuole?

Che ci vuole – pensa –, qualche soldo e un po’ di email.

L’importante – pensa – è decidersi.

La prima cosa – pensa – è un abboccamento.

Materiale – pensa – ne ho.

C’è – riepiloga – lo scarafaggio, il Fetonte, la gallina e, ancora da montare, il Gesù surfer.

Come briciole – pensa – due bucce, forse tre.

Certo – pensa – avrei il quadruplo dei pezzi, se fosse già una retrospettiva.

…Ma – pensa – anche il triplo di monnezza.

Cosa umana

La punteggiatura è cosa umana.

Anacoluto

Proprio in giornate come questa, col primo, disperato

(e perciò luminoso) sole d’autunno, in posti

come questo, eccedente colori, dal celeste, ai verdi

anche stridenti, alle punte di beige, di rosa,

di rosso (salvia rutilans), in condizioni

come questa, di armistizio o tregua,

non certo di pace, ritagliati

da una combinazione geografico-

culturale piovuta dal cielo, filtrata

per una griglia in progress, e

disarmando, con l’occasione.

Uscita

Cosa ho visto di rilevante nella mia uscita?

Una che mi sbirciava da dietro la schiena della sua vicina di posto.

Una bella ragazza sola, a un altro tavolino, con gli estremi interni dei sopraccigli inclinati platealmente all’ingiù – sotto la pressione, credo, di una rabbia consueta.

Un trio composto da un pater familias in forma (un Beckett grasso), la mamma ultraottantenne eccentrica e una giovane adulta fresca (con voce impostata e tono professorale, il pater raccomandava, quanto all’ordine da fare, di “andare per collezioni”).

Ho visto il campanile molto da sotto e l’ho fotografato; poi mi sono spostato e avevo, insieme, nell’azzurro piatto, campanile e abside.

Non è molto, forse, ma chi dice che è poco?

Se il like è un link

Se il like è un link, come

suppongo, il link, es-

pressamente, può essere

un like… mm… impudicizia?

 

Si potrebbe ormai anche rinunciare

all’equivalente storico

e fare transazioni solo

per estremi e profili.

All’improvviso

Userò di questa tua risposta come

di una medaglia, lo sai?, me l’appunterò.

 

“All’improvviso”

è una locuzione impossibile tipica.

Ohibò #16

img_20160917_194100

Metto semplicemente le virgole

Metto semplicemente le virgole

fra un sostantivo e l’altro.

 

Ora mi ricordo, il vulcano

ha cominciato a eruttare e a tutti

 

è sembrato un omaggio alla festa.

Nessuna intenzione

 

di smettere

di continuare.

 

Morti, alla fine, senza

sapere bene.